Ethereum è una piattaforma decentralizzata che gestisce “contratti intelligenti”: applicazioni che funzionano esattamente come programmate senza alcuna possibilità di interruzioni, censura, frode o interferenze di terze parti. Ethereum fornisce un token di crittografia denominato “Ether”, che può essere trasferito tra i conti e utilizzato per compensare i nodi partecipanti per i calcoli eseguiti. Ether è elencato sotto il codice ETH e viene scambiato su mercati di criptovalute.

Cirdan Capital ha lanciato un indice per monitorare la performance di Ethereum. Negli ultimi due anni la crescita di Ethereum è stata impressionante, un tasso di rendimento annuo del 5500%. Il ritorno sorprendente e’ dato da una notevole volatilità del 165% annuale. Anche i ribassi sono stati significativi, raggiungendo una perdita massima dal picco del 68%.

Al fine di controllare il livello di rischio, Cirdan ha creato una versione “volatilità target” dell’indice Ethereum. Questo VolTarget funge da “cap” per la volatilità, riducendo l’esposizione all’indice quando la volatilità è al di sopra di un determinato livello. In tal modo, il profilo dei rendimenti è minore e così sono i ribassi attesi. Il meccanismo VolTarget reagisce cambiando la volatilità che regola l’esposizione su base giornaliera. La versione del VolTarget del 10% ha prodotto storicamente un rendimento annuo del 47,7% con una volatilità realizzata del 10,69% e un ribasso massimo del 15,22%.